Mer. Feb 19th, 2020

U.S. KENNEDY

DAL 1974 PALLAVOLO E BASKET A LIMBIATE

🏐 Santa Rita Volley Milano vs Kennedy 3-0

2 min read

Ed eccola. La prima sconfitta è arrivata. Tre a zero, risultato che, per chi non ha vissuto la partita, potrebbe sembrare una sonora sconfitta. Ma non è proprio così. L’ottima squadra del Santa Rita ha vinto meritatamente ma anche grazie, purtroppo, ai tanti errori commessi dalla compagine del Kennedy. Davvero troppi gli errori commessi in momenti salienti dei set, ma, nonostante questo, davvero pochi i punti di differenza nonostante la gara sottotono del Kennedy. Questo deve darci fiducia.
Chi gioca per vincere sa che la sconfitta è parte del sistema. Anche la più cocente.
La delusione è parte di coloro che si espongono e lottano, è un fattore comune delle persone di successo: più ambisci a raggiungere importanti risultati e più è statisticamente probabile qualche intoppo.
Le persone che falliscono sono le persone che fanno!
Questo sport mi ha sempre fatto sperimentare picchi emozionali incredibili: da vittorie straordinarie che nutrono l’anima, a pesanti delusioni dalle quali credi di non riprenderti più.
Invece ci si riprende eccome, e non lo scrivo per sentito dire, o perché l’ho letto, o studiato.
Lo scrivo perché l’ho vissuto sulla mia pelle, e ben più di una volta! So che fa male, che brucia, ma incredibilmente nel calendario della mia mente le più crude cadute sono tuttora dei punti cardine della mia crescita come atleta prima e come coach ora.
La nota positiva. Loro, le nostre ragazze. Deluse, faccine tristi, ma la loro voglia di stare insieme, di “festeggiare” anche la prima sconfitta, questo ci rende orgogliosi e positivi. Perdere una partita ci sta… Ma lottare per non perdere il legame che vi unisce come gruppo, come amiche. Ricordate ragazze… Non temete i momenti difficili, il meglio viene da lì.

Condividi su:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CONTATTI

error

Enjoy this blog? Please spread the word :)